Regolamento di giochi e concorsi

24/02/2017

Copyright: Regolamento di giochi e concorsi

Perché depositare un regolamento di giochi o di concorsi?

Depositare il regolamento di un gioco o di un concorso permette di assicurare ai giocatori, all’azienda o all’ente organizzatore, un regolamento legale grazie al riconoscimento dell’ U.G. che analizza e verifica che nel medesimo regolamento non coesistano 4 elementi :


Depositare ora un regolamento
di gioco o concorso cliccando qui

1. L’offerta al pubblico;

2. la speranza di una vincita;

3. l’azzardo;

4. una partecipazione finanziaria, anche se parziale.

Nel caso in cui il progetto proposto risulti illecito o non conforme, l’U.G. propone di apportarvi delle modifiche affinché il regolamento diventi legale.

Inoltre il deposito di un regolamento consente di capire lo svolgimento del gioco e assicurare che venga rispettato quanto detto ai giocatori, dal momento che il deposito del regolamento di giochi o concorsi è sigillato, proprio come un deposito del copyright.

In un regolamento di giochi o concorsi vengono riportate:

-gli estremi identificativi dell’organizzatore
-le date di svolgimento del gioco
-la dinamica del gioco (come partecipare, come giocare una volta iscritti)
-la descrizione e il valore iva inclusa dei premi
-le modalità di attribuzione delle vincite o dei premi nel concorso
-gli estremi dell’U.G. depositario del regolamento di giochi o concorsi
-l’indicazione di particolari condizioni o clausole del gioco.

Il sorteggio

Il sorteggio è una modalità del tutto casuale per designare i vincitori tra tutti i partecipanti di un gioco o concorso.
Esistono due modi per tirare a sorte:
Interno: compiuto da un membro designato dall’organizzatore o un programma informatico (ad esempio una sequenza random), pescando (in un’urna o in un file excel) le schede di partecipazione che vengono tirate a caso.
Esterno: il sorteggio è effettuato da un U.G. per evitare qualsiasi tipo di contestazione sul carattere casuale e imparziale del sorteggio stesso.

Ciò che fa decidere se il sorteggio sarà fatto da un U.G. dipende spesso dal valore dei premi.

Si stabilisce che ci si avvale dell’ausilio dell’U.G. per sorteggiare quei premi il cui valore unitario (da precisare obbligatoriamente all’interno del regolamento del concorso depositato presso l’U.G.) è una somma importante (a partire da 200 euro).

Per usufruire della valutazione dei nostri esperti e depositare un regolamento di concorso, cliccate qui per scoprire le nostre offerte concepite in base ai vostri bisogni.